Irene Carlevale

ANIMAL

ANIMAL

Prima edizione

a cura di Irene Carlevale

con il patrocinio del Partito Animalista Italiano.

Animali abbandonati, animali sfruttati, animali uccisi e maltrattati, animali prelevati dal loro habitat e violentati, animali torturati per sperimentazioni. La mostra Animal si pone come obiettivo principale quello di sensibilizzare le persone ad una maggiore informazione su temi  qualiabbandono, maltrattamenti, uccisioni, vivisezione, e promuovere un maggiore benessere di esseri viventi che accompagnano il nostro vivere quotidiano.

Una mostra che vuole essere un monito verso chi ancora li considera come oggetti, una mostra che vuole inoltre indagare “l’animalità” che è dentro di noi, istaurando così una relazione con l’animale guida.

REGOLAMENTO

Art. 1 Destinatari del concorso

Il concorso è rivolto ad artisti di tutte le nazionalità operanti in tutte le discipline

Art. 2 Tecniche, formato e tema

Ciascun artista può partecipare con una sola opera, in piena libertà stilistica e tecnica e su qualsiasi
supporto. Le dimensioni sono libere purché entro le misure massime di cm. 70 x 100.

Art. 3 Come partecipare

È necessario inviare una fotografia a colori dell’opera proposta, tramite posta elettronica in formato jpeg a 300 dpi, con le informazioni dell’opera (titolo, tecnica, misure, anno) su word a parte, e materiale biografico che non superi le 10 righe. Dovranno pervenire entro il 30 GIUGNO 2022 all’indirizzo: irenecarlevale@email.it

Art. 4 Prima selezione

Sulla base delle fotografie ricevute si procederà alla selezione delle opere che saranno ammesse alla PRIMA EDIZIONE di ANIMAL

Art. 5 Presentazione delle opere

Agli artisti selezionati sarà richiesta l’opera originale. Le opere selezionate parteciperanno a
ANIMAL 2022 ospitato nel Centro Culturale di San Giovanni Incarico (Fr), paese ricco di storia e bellezze naturali; l’esposizione si inaugurerà tra settembre e ottobre 2022.

L’opera dovrà essere provvista di attaccaglie, senza vetro e senza cornice (le fotografie e le opere su carta potranno essere presentate con cornice). Le opere dovranno giungere presso la sede che sarà successivamente comunicata agli artisti selezionati. Le opere inviate per corrispondenza saranno accettate solo con spese e rischio a carico del partecipante, sia per l’andata sia per il ritorno (restituzione), e dovranno essere inviate in un apposito imballo riutilizzabile per il ritorno.
Oltre all’immagine dell’opera (300dpi), va fornito il bollettino di avvenuto pagamento
(per gli artisti selezionati ) all’indirizzo irenecarlevale@email.it

Art. 6 Catalogo

Tutti gli artisti che supereranno la prima selezione (Art. 4) dovranno versare un contributo a parziale copertura delle spese di segreteria, organizzazione, allestimento e realizzazione per il catalogo della mostra di 40,00 euro.  La quota comprende anche il pernottamento in ostello nel paese, per chi volesse partecipare all’inaugurazione.

Una copia del catalogo sarà data gratuitamente a ogni artista partecipante e potrà essere ritirata
durante i giorni dell’esposizione; l’eventuale spesa di spedizione postale del catalogo nei giorni
successivi alla chiusura della rassegna sarà a carico dell’artista.

Art. 7 Restituzione delle opere ammesse

Le opere ammesse alla mostra potranno essere ritirate personalmente dall’artista, o da un suo
incaricato munito di delega, in data da destinarsi.
Gli artisti che faranno pervenire le loro opere tramite spedizione, dovranno richiederne la
restituzione incaricando un corriere a proprie spese. Le opere non ritirate entro i termini stabiliti
saranno considerate donate dagli artisti al comune di Prossedi.

Art. 8 Liberatoria

Gli organizzatori, pur avendo la massima cura delle opere ricevute, non si assumono alcuna
responsabilità per eventuali danni di trasporto, manomissioni, incendio, furto o altre cause durante il
periodo della manifestazione, dell’immagazzinamento, dell’esposizione e della giacenza. Agli artisti
è demandata la facoltà di stipulare eventuali assicurazioni contro tutti i danni che le opere
potrebbero subire.

Art. 9 Accettazione delle condizioni

Gli artisti, partecipando alla PRIMA EDIZIONE DI ANIMAL, accettano implicitamente
tutte le norme contenute nel presente regolamento, nessuna esclusa.

Art. 10 Immagine delle opere

Il Concorso sarà largamente pubblicizzato sia in ambito locale sia nazionale e, a tal fine, ciascun
artista – garante dell’originalità dell’opera che presenta – cede all’organizzazione, senza
corrispettivo alcuno, i diritti di riproduzione, esposizione, pubblicazione, con qualsiasi modalità,
nessuna esclusa, delle proprie opere.

Art. 11 Privacy

Le informazioni custodite nel nostro archivio verranno utilizzate per la partecipazione al concorso e
per l’invio del materiale informativo. Ciascun candidato autorizza espressamente a trattare i dati
personali trasmessi ai sensi della nuova normativa sulla privacy del Regolamento EU 2016/679
(GDPR), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette. È prevista la
possibilità di richiederne la rettifica o cancellazione, come previsto dalla tutela dei dati personali.
Ogni trattamento è finalizzato alle attività di cui sopra e viene effettuato con strumenti manuali,
informatici e telematici, con logiche di organizzazione ed elaborazione atte a garantire la sicurezza,
l’integrità e la riservatezza dei dati stessi nel rispetto delle misure previste dalle disposizioni vigenti.